PMI e mercati esteri: al via i nuovi voucher per l'internazionalizzazione promossi dal MiSE

 

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha definito le modalità operative e i termini per richiesta e concessione dei voucher per l’internazionalizzazione fino a 15.000 euro.
Sono contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere le PMI e le reti di impresa nella loro strategia di accesso e consolidamento sui mercati esteri.

Finalità: l’intervento consiste in un contributo a fondo perduto (sotto forma di voucher), a favore delle PMI che intendono guardare ai mercati oltreconfine attraverso una figura specializzata - il cosiddetto TEM -Temporary Export Manager - capace di studiare, progettare e gestire processi e programmi sui mercati esteri. Le imprese dovranno rivolgersi ad una Società fornitrice di tali servizi che sia iscritta nell'elenco che verrà pubblicato sul sito del Ministero entro il 20 dicembre 2017.

 

Beneficiari: micro, piccole e medie imprese - PMI (costituite in qualsiasi forma giuridica) e le Reti di imprese tra PMI, che abbiano conseguito un fatturato minimo di 500 mila euro nell’ultimo esercizio contabile chiuso. Tale vincolo non sussiste nel caso di start-up iscritte nella sezione speciale del Registro delle imprese, di cui art. 25 comma 8 L.179/2012.

Tipologie di agevolazioni:


- voucher “early stage”: di importo pari a 10.000 euro a fronte di un contratto di servizio pari almeno a 13.000 al netto di IVA. Il contratto di servizio, stipulato con uno dei soggetti iscritti nell’elenco società di TEM del Ministero, dovrà avere una durata minima di 6 mesi. Il voucher è pari a 8.000 euro per i soggetti già beneficiari a valere sul precedente bando (DM 15 maggio 2015).


- voucher “advanced stage”: di importo pari a 15.000 euro a fronte di un contratto di servizio pari almeno a 25.000 euro al netto di IVA. Il contratto di servizio, stipulato con uno dei soggetti iscritti nell’elenco società di TEM del Ministero, dovrà avere una durata minima di 12 mesi.
    
La domanda potrà essere compilata online a partire dal 21 novembre e presentata in via telematica dalle ore 10.00 del 28 novembre 2017.
Sarà possibile presentare una sola domanda per impresa, che dovrà essere compilata e inoltrata esclusivamente tramite la procedura informatica resa disponibile sul sito del MiSE.

Per maggiori informazioni sui voucher e per accedere ai documenti ufficiali clicca qui.

Per conoscere le nostre migliori opportunità sul comparto Estero, contatta i nostri consulenti di filiale.